Madre e figlia morte, accusato tace

Si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l'interrogatorio di garanzia Paolo Villa, il 75enne in carcere da domenica sera perché sospettato di aver ucciso la sorella e la nipote, trovate morte sabato scorso nella casa che condividevano con l'uomo a Ornago (Monza). Assistito dall'avvocato Maura Traverso, Villa attenderà ora la decisione del Gip del Tribunale di Monza che potrebbe arrivare tra oggi e domani.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lecco News
  2. La Provincia di Lecco
  3. La Provincia di Lecco
  4. La Provincia di Lecco
  5. La Provincia di Como

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cassina Valsassina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...